You are here: Home Home Informazioni

Informazioni sul Catalogo Italiano dei Periodici ACNP

Informazioni sul Catalogo ACNP

Il catalogo ha avuto origine dall’Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici (ACNP) ed è nato negli anni ’70 per iniziativa dell’ISRDS-CNR. Il catalogo contiene le descrizioni bibliografiche delle pubblicazioni periodiche possedute da biblioteche dislocate su tutto il territorio nazionale e copre tutti i settori disciplinari.

Le biblioteche dell’Università di Bologna vi hanno aderito nel 1981. La storia di ACNP.

Già dal 1988 il "Centro Inter-bibliotecario (dal 2011 Area Sistemi Dipartimentali e Documentali)" dell’Università di Bologna ha messo a disposizione della comunità scientifica la consultazione on-line di questo archivio sul proprio sistema di Information Retrieval. L’Università di Bologna, in virtù di una convenzione sottoscritta con il CNR, si è impegnata in un progetto che ha portato alla realizzazione di un programma che consente l’aggiornamento in linea del catalogo direttamente da parte delle biblioteche che aderiscono all’iniziativa.

Per facilitare l’aggiornamento del catalogo è stato acquisito e memorizzato l’intero repertorio delle pubblicazioni periodiche registrate dall’"ISSN International Centre". L’Agenzia ISSN assegna un numero standard (International Standard Serial Number) alle pubblicazioni serie che le individua in modo univoco e questo costituisce uno strumento di lavoro prezioso per i bibliotecari che possono “catturare” la descrizione bibliografica di periodici non presenti nel catalogo. L’utente può comunque accedere alla ricerca nel "Repertorio ISSN" da un apposito link (accesso riservato a utenti autorizzati).

Ad integrazione delle risorse informative interne e per completare la documentazione sui periodici è stato realizzato un archivio di spogli integrato con il catalogo ACNP all’interno di un unico applicativo. La procedura consente all’utente di passare in modo del tutto trasparente dalla ricerca sul catalogo dei periodici alla ricerca sugli spogli e viceversa. E’ possibile anche accedere direttamente alla maschera di consultazione degli spogli dal "Repertorio articoli", di cui fanno parte, circa 9 milioni articoli, gran parte dei quali provenienti dal Current Contents dell’ISI. I dati del Current Contents dell’ISI sono stati acquisiti fino al 2001, dal 2002 è stato attivato un collegamento con il server ERL di Boston.

 

Aderire al Catalogo ACNP

Per aderire al catalogo ACNP e' sufficiente partecipare al Corso di formazione per la gestione e l'aggiornamento del catalogo che si svolge periodicamente a Bologna. Il corso è gratuito e si articola in due giornate. Attualmente l’adesione di una biblioteca al catalogo si formalizza di fatto con la frequenza del corso.  L'unica condizione che viene richiesta alle biblioteche è la disponibilità ad effettuare il servizio di document delivery per i documenti inseriti nel catalogo.

L'adesione ad ACNP presuppone l'accettazione delle norme contenute nelle "Linee Guida per la cooperazione nel Catalogo Italiano dei Periodici (ACNP)", reperibili alla pagina: http://biblioteche.unibo.it/acnp

La partecipazione ai corsi che si svolgono a Bologna e' gratuita, mentre a partire dal 2010, per l'adesione ad Acnp, viene chiesto alle biblioteche, "un contributo alle spese di gestione".

Le nuove adesioni sono esentate dal pagamento del contributo per il primo anno solare di partecipazione al catalogo. Per queste biblioteche il contributo è dovuto a partire dall’anno solare successivo, se attive in produzione. In occasione del corso viene registrata la biblioteca, a cui viene assegnato un codice CNR, e vengono assegnati gli accounts (username e password) agli operatori che devono intervenire sui dati. Dopo il corso gli operatori possono esercitarsi in un ambiente di prova prima di iniziare a lavorare nell'ambiente di produzione ed essere quindi operativi nel catalogo.

Storia di ACNP
Leggi la storia di ACNP. Clicca qui.
Come aderire ad ACNP

Come aderire con la propria biblioteca al Catalogo Italiano dei Periodici ACNP. Clicca qui